Partners

Serie A 17^ giornata

Il campionato di Serie A prosegue senza interruzioni con la 17a giornata della stagione 2020/21, solamente a pochi giorni di distanza dal turno precedente.

Il turno numero 17 del campionato si apre con le sfide dell’anticipo di sabato 9 gennaio 2021. Nel match in programma alle ore 12:30, il Benevento affronta in casa l’Atalanta: pronostici quasi scontati e nettamente a favore dei nerazzurri, reduci da una brillante prova contro il Sassuolo, superato con un netto 3 a 0 nella precedente giornata. A seguire, i rossoblu del Genoa scendono in campo contro i felsinei, per quello che si preannuncia come un incontro molto combattuto: entrambe le formazioni devono fare i conti con una lunga serie di giocatori indisponibili a causa di infortuni e con una squalifica a testa (Goldaniga per il Genoa e Svangerg per il Bologna). Nella serata, a Milano i rossoneri affrontano in casa i granata: Milan favoritissimo per la vittoria, nonostante le assenze importanti di Ibrahimovic, Gabbia, Bennacer, Saelemaekers e, forse, anche di Rebic, Krunic e Calhanoglu.

Gli appuntamenti della domenica hanno inizio con il big match Roma – Inter: si preannuncia una battaglia senza esclusioni di colpi all’Olimpico, con i padroni di casa che, in caso di vittoria, potrebbero riagganciare la formazione nerazzurra in classifica e puntare al secondo posto. A seguire, le aquile scendono in campo contro i ducali all’Ennio Tardini: i biancocelesti partono in vantaggio, in un match che potrebbe consegnare alla formazione di Simone Inzaghi altri 3 importanti punti, utili per rilanciare la stagione del club capitolino. Situazione simile per la sfida Udinese – Napoli: nonostante le probabili assenze di Osimhen, Mertens, Koulibaly e Malcuit, i ragazzi di Gennaro Gattuso potrebbero riscattarsi dopo la brutta prova in casa contro lo Spezia. Pronostici del weekend a favore degli scaligeri, che al Marcatonio Bentegodi affrontano il Crotone: nonostante le quote nettamente a favore dei padroni di casa, nelle ultime settimane i pitagorici hanno dato prova di una crescita importante, che in campo potrebbe tradursi in più di qualche sorpresa. Buone le chance di successo anche per i viola, alle prese con il match domestico contro i casteddu: da segnalare l’assenza forzata di Castrovilli, fermo per un turno di squalifica, e quella di Nandez, che salterà invece due giornate di campionato. A chiudere le gare della domenica è la sfida in programma tra la Juventus e il Sassuolo: i bianconeri partono favoriti nei pronostici, nonostante le probabili assenze di Alex Sandro e di Cuadrado, ancora bloccati dalla positività al Coronavirus.

Continua a leggere

Serie A 16^ giornata

La 16a giornata del campionato di Serie A 2020/21 si svolge interamente mercoledì 6 gennaio 2021, a distanza di pochi giorni dal precedente turno. A distanza di poche giornate dal giro di boa del girone di andata, gli equilibri di forza in classifica appaiono sempre più definiti, con i due club meneghini grandi protagonisti di questa prima parte della stagione, la buona crescita dimostrata dalla Roma e il costante alternarsi di successi e fallimenti della compagine partenopea. Capitolo a parte per i bianconeri, alle prese con un campionato sottotono e recentemente crollati in classifica per via dell’annullamento della sfida contro il Napoli vinta a tavolino nel terzo turno.

La 16a giornata della Serie A 2020/21 si apre con il match Cagliari – Benevento, in programma alle ore 12:30 presso la Sardegna Arena. Sfida dall’esito quanto mai incerto, con la vittoria dei rossoblu al momento quotata quasi al pari di quella della formazione giallorossa, e buone chance di vedere la gara chiudersi con un pareggio. Entrambe le squadre, d’altro canto, sono reduci da una sconfitta, ma anche da prove di livello, che ne testimoniano l’importante crescita nelle ultime settimane.

Pronostici completamente a favore di una vittoria degli orobici, invece, per Atalanta – Parma: i ragazzi di Gian Piero Gasperini hanno ampiamente dimostrato di non temere confronti nelle sfide domestiche, come emerso chiaramente con la vittoria netta per 5 a 1 riportata sul Sassuolo nel precedente turno. Si preannuncia invece un testa a testa molto interessante per l’atteso confronto tra i felsinei e i friulani: sulla carta, le forze dei due schieramenti di equivalgono e l’eventualità di un pareggio non è certamente da sottovalutare. Potrebbe tornare invece a conquistare 3 preziosi punti classifica la Roma, che scenderà in campo in casa dei rossoblu. Pronostici sbilanciati dalla parte dei giallorossi, ma anche la possibilità di qualche sorpresa da parte di una formazione capace di tenere testa all’Inter nel primo tempo della gara del precedente turno.

Aquile in lizza per la vittoria nella partita all’Olimpico contro la Fiorentina, che dopo la grande prova e il successo in casa della Juve è tornata a pareggiare contro il Bologna nella 15a giornata. Appuntamento da non perdere al Luigi Ferraris, dove i blucerchiati tenteranno di far fronte alla travolgente formazione nerazzurra: l’Inter parte in vantaggio, anche se la squadra potrebbe dover rinunciare alla presenza in campo di Lukaku, potenzialmente costretto allo stop a causa di un infortunio. Buone chance di vittoria, invece, per la formazione neroverde di Roberto De Zerbi, alla ricerca di un riscatto dopo la brutta sconfitta subita a Bergamo e pronto a sfruttare l’appuntamento contro il Genoa per recuperare il terreno perduto in classifica.

Si preannuncia un altro interessante testa a testa per la gara Torino – Verona: i granata scenderanno in campo determinati a confermare l’ottima performance contro il Parma del turno precedente, che vedeva la squadra imporsi con un netto 3 a 0 in casa dei crociati. Voittoria praticamente annunciata per i partenopei, che al Diego Armando Maradona affronteranno gli spezzini, attualmente terzultimi classificati. Grandissimi attesa, infine, per il big match serale in programma per le ore 20:45 al Giuseppe Meazza: il Milan affronta in casa la Juventus, per una gara determinante ai fini della classifica, che potrebbe confermare il club rossonero come quello attualmente più quotato per la vittoria dello Scudetto, oppure vedere la squadra perdere la vetta della classifica in favore dell’Inter. Entrambe le squadre sono reduci da vittorie, nonostante il pesante passo falso dei bianconeri contro la Fiorentina, ma i padroni di casa dovranno fare i conti con l’assenza certa di Tonali, fermo per squalifica, e con ogni probabilità anche di Bennacer, Gabbia, Saelemaekers e, soprattutto, Ibrahimovic, tutti alle prese con il recupero dopo infortuni.

Continua a leggere

Serie A 15^ giornata

Dopo la pausa natalizia, il massimo campionato italiano torna in campo con la prima partita del 2021. Al via la 15^ giornata di Serie A, che domenica ripartirà dalla sfida delle 12:30 tra Inter e Crotone. I nerazzurri sono a caccia della prima posizione in classifica e la partita contro il Crotone potrebbe aiutarli a guadagnare tre punti importanti. La di sorride ai padroni di casa, offerti in vantaggio per la vittoria a 1.22. Gli avversari non hanno mai vinto a San Siro contro l’Inter e anche questo incontro non dovrebbe fare eccezione: il successo degli ospiti è quotato a 12.50, mentre il pareggio si attesta a 7.00.

Nel pomeriggio si prosegue con ben sette match in contemporanea tra cui Atalanta–Sassuolo. Questa è la stagione dei record per i neroverdi che, per la prima volta nella loro storia, hanno vinto 7 delle prime 14 partite di Serie A. La sfida contro la Dea sembra però complicata, anche alla luce dei moltiplicatori offerti dal bookmaker: segno 1 avanti a 1.60, mentre supera i cinque punti il segno 2 (5.20). Il pareggio è un’opzione che varrebbe 4.40. Il Napoli, a giudicare dalla quota favorevole di 1.48, ha buone possibilità di avvicinarsi alle prime quattro posizioni in classifica. A sfidare i partenopei sarà il Cagliari, che dal canto suo dovrà battere il moltiplicatore di 7.00; il valore del pareggio si ferma a 4.50. Sfida diretta tra Fiorentina e Bologna, che in classifica si trovano a un solo punto di distanza. I viola non perdono contro il Bologna dal 2013 e, anche in questa occasione, i pronostici sembrano essere dalla loro parte: la vittoria dei padroni di casa è bancata a 2.15, mentre il segno 2 rincorre a quota 3.35. Quota poco più alta per il pareggio, fissato a 3.55. Il Genoa, che ospiterà la Lazio, è in difficoltà e in casa non vince da sei partite: la sfida contro i biancocelesti non sembrerebbe fare eccezione a questa tendenza negativa, con gli ospiti pronosticati in vantaggio a 1.68. I padroni di casa hanno una chance del 5.30, mentre il pareggio è fissato a quota 3.90.

Dal suo ritorno nel massimo campionato nella stagione 2018/19, il Parma è imbattuto in Serie A contro il Torino: nella sfida di domenica la formazione granata potrebbe riuscire a invertire questa tendenza, a giudicare dal moltiplicatore di 2.60 offerto per il segno 2. È di poco distante la quota associata ai padroni di casa (2.88), mentre spicca a 3.25 il valore del segno X. Ottimo inizio di campionato per la Roma, che attualmente si trova in terza posizione. La sfida contro la Sampdoria non dovrebbe impensierire troppo la formazione di Fonseca, offerta in vetrina a quota 1.48. Schizza a 6.50 il valore del segno 2, mentre si ferma a 4.75 l’eventuale opzione pareggio. Il Verona sarà ospite dello Spezia: i gialloblù hanno perso solo una delle prime sei trasferte stagionali in Serie A e potrebbero essere in grado di aggiungere una vittoria al loro tabellone. Avanti per la vittoria gli ospiti (2.30), mentre il successo interno dei liguri è un risultato che varrebbe 3.10. Rimane più alto il segno X, quotato a 3.55.

Alle 18:00 di domenica 3 gennaio 2021 il Milan è atteso in casa del Benevento, dove sarà fondamentale una vittoria per riuscire a mantenere il primato in classifica di Serie A. Il bookmaker sorride al segno 2 (1.60), mentre la vittoria dei padroni di casa moltiplicherebbe ogni giocata per 5.65; di poco più basso il pareggio a 4.20. Conclude la 15^ giornata la sfida tra Juventus e Udinese: dopo una serie di cinque vittorie contro i friulani in Serie A, i bianconeri hanno perso la gara più recente a luglio. Nonostante ciò i pronostici parlano chiaro e propongono in vantaggio i padroni di casa a 1.44. Spicca a 7.75 il valore del segno 2, mentre si ferma a 4.60 l’opzione pareggio.

Continua a leggere

Serie A 14^ giornata

Ultimo turno del 2020 in Serie A, con la quattordicesima giornata al via martedì 22 dicembre con Crotone-Parma (18:30) e Juventus-Fiorentina (20:45).
Verona-Inter è l’anticipo di mercoledì 23 alle 18:30, tutte le altre in campo alle 20:45. Il Milan cerca di difendere il primato a San Siro contro la Lazio, Napoli e Roma cercano il riscatto rispettivamente contro Torino e Cagliari.
L’esordio sulla panchina del Genoa di Ballardini arriva a La Spezia, l’Atalanta rende visita al Bologna, la Samp ospita il Sassuolo, completa il programma Udinese-Benevento.

Continua a leggere

Serie A 13^ giornata

Giornata numero 13 del campionato di Serie A segnata da sfida che in molti casi si preannunciano equilibrate e dai pronostici non semplici. Il turno si apre con il match Fiorentina – Verona, che vede protagoniste due formazioni a secco di vittorie e in cerca di un riscatto, con un probabile testa a testa che potrebbe facilmente concludersi in pareggio. A seguire, la Samp affronta il Crotone: pronostici a favore dei blucerchiati, reduci dalla brillante prova contro gli scaligeri e protagonisti di una stagione senza dubbio più positiva rispetto a quella dei silani, ancora fermi in fondo alla classifica nonostante la buona performance contro i friulani. I match dell’anticipo proseguono quindi con Parma – Juventus: sia la formazione gialloblu che quella bianconera sono reduci da un pareggio, ma l’ago della bilancia pende in questo caso a favore della formazione di Andrea Pirlo, determinata alla conquista dei preziosi punti classifica necessari per proseguire nella rincorsa ai club meneghini.

Nella prima delle gare domenicali, i granata affrontano in casa i felsinei: pronostici poco favorevoli per il Toro, fermo in penultima posizione e battuto con un sonoro 3 a 1 dalla Roma nel corso del precedente turno. Sfida interessante al Ciro Vigorito, dove i sanniti scendono in campo contro il Genoa, pronti a dimostrare che il pareggio con le aquile di pochi giorni fa non ha rappresentato un semplice colpo di fortuna. Probabile testa a testa previsto alla Sardegna Arena, con i friulani impegnati contro i padroni di casa in una gara che si preannuncia molto equilibrata. Pronostici invece tutti a favore dei nerazzurri per il match Inter – Spezia, nonostante il percorso in crescita degli aquilotti, che a ben vedere potrebbero dare più filo da torcere del previsto alla formazione di Antonio Conte.

Grande attesa per Sassuolo – Milan, gara tra le due ex capolista della Serie A che promette grande spettacolo: i pronostici pendono leggermente a favore dei rossoneri, specie in considerazione del calo delle performance dei neroverdi nelle ultime settimane e del pareggio in casa della Fiorentina dello scorso turno. Promette grande spettacolo anche la sfida tra Atalanta e Roma: se da un lato gli orobici sono reduci da una buona prova contro la Juve e da un meritato pareggio, dall’altro la Roma ha dato prova di poter contare su un attacco travolgente e a tratti inarrestabile. Esito fortemente in dubbio anche per il big match Lazio – Napoli: nonostante il vantaggio in classifica dei partenopei, la formazione di Gennaro Gattuso è alle prese con una fase calante; le aquile dal canto loro, vivono un periodo critico e sono alla ricerca di un indispensabile riscatto in campionato, che forse potrebbe arrivare proprio nella sfida contro gli azzurri.

Continua a leggere

Serie A 12^ giornata

a dodicesima giornata di Serie A sarà un turno infrasettimanale staccato di pochi giorni, praticamente un paio, dall’ultima giornata. Quindi il principale consiglio è quello di dare un’occhiata attenta alle formazioni di ogni squadra, visto che molte faranno turn over, e chi non lo farà rischierà di avere in campo uomini stanchi. Il martedì ci saranno due anticipi ovvero Udinese e Crotone e Benevento – Lazio. Quelle dei Friulani e calabresi sono state le uniche compagini di bassa classifica a vincere nell’ultima giornata, l’Udinese viene addirittura da 3 vittorie consecutive e vuole a tutti i costi conquistare la quarta. Benevento e Lazio invece sono state entrambe sconfitti e si trovano in un momento complicato della stagione. Di grande fascino la sfida degli Inzaghi che per la prima volta si incontrano avversari sulle panchine.

Nel mercoledì giocheranno tutte le altre squadre tranne Roma – Torino, posticipo del giovedì che, almeno nel pronostico, sorride nettamente ai giallorossi. Tra i match in programma spiccano due incontri che sono fondamentali per la classifica. Uno è Inter – Napoli, partita che mette di fronte due tra le squadre favorite per il primato. L’Inter ha subito l’eliminazione dalla Champions, ma può sempre vantare quello che forse è l’organico più forte del campionato. Da par suo il Napoli è squadra rodata e in sintonia col suo tecnico. Di certo si tratta di un incontro da non perdere. L’altro big match è Juventus – Atalanta, uno stress test da qualunque parte lo si guardi. La Juventus sta andando molto forte e ora vuole dimostrare il proprio valore battendo anche una diretta avversaria in campionato. Dall’altra parte la Dea è un avversario temibile che vuol confermare il filotto di risultati utili da cui è reduce.

In campo anche Fiorentina – Sassuolo, un match per cui mister Prandelli ha chiesto maggior concretezza ai suoi viola. Poi Genoa – Milan, ennesimo scontro proibitivo per il grifone che non sa davvero più a cosa appellarsi, e che avrà come avversario i rossoneri reduci dal pareggio contro il Parma. I ducali giocheranno contro il Cagliari, una bella partita per capire quale delle due squadre è più avanti al momento. Lo stesso dicasi per Spezia e Bologna che si scontreranno per rimediare alle ultime dolorose sconfitte subite: 4 a 1 contro il Crotone e 5 a 1 contro la Roma. Infine sarà in programma Verona – Sampdoria, partita che vede gli scaligeri partire in netto vantaggio nel pronostico. Tuttavia proprio questo match dipenderà dalla condizione degli uomini che scenderanno in campo, infatti la stanchezza per gli incontri ravvicinati è un fattore che incide soprattutto sugli organici meno strutturati.

Continua a leggere

Serie A 11^ giornata

L’undicesima giornata di serie A è pronta a cominciare. Fino a qui è stata una stagione appassionate, costellata di impegni che hanno messo a dura prova le squadre e i calciatori. Di certo l’assenza di pubblico sugli spalti, che ha reso la cornice dei match piuttosto sterile e poco invitante, ha inciso su prestazioni e risultati. Tuttavia c’è chi ha fatto meglio anche in queste condizioni “estreme”, quindi cominciamo proprio dai prossimi impegni delle squadre di testa. La capolista Milan è attesa da un impegno sulla carta abbordabile, il Parma di mister Liverani che si trova nella pancia della classifica. Le doti non proprio spiccate dell’avversario e la più che probabile presenza di Zlatan Ibrahimovic in campo danno un ampio margine di vantaggio ai rossoneri che dovranno solo fare attenzione a non commettere scivoloni.

Il Napoli di Gattuso è chiamato ad affrontare una vecchia nemesi, quella Sampdoria che nelle passate stagioni ha dato filo da torcere ai partenopei. Lo status attuale delle due squadre suggerisce un pronostico ampiamente favorevole ai napoletani. Con l’altra genovese invece se la vedrà la Juventus di Pirlo che, reduce dalla vittoria 3 a 0 in casa del Barcellona, non dovrebbe avere difficoltà a sbrigare la pratica genoana. L’Inter di Conte invece, che dall’Europa è uscita mal messa (ultimo posto nel proprio girone di Champion League), dovrà fare i conti con il Cagliari di Simeone e Joao Pedro. La rosa nerazzurra è chiaramente superiore e tutto suggerisce una vittoria dei milanesi, ma attenzione al contraccolpo psicologico che potrebbe seguire l’uscita dalle competizioni europee.

Seguendo l’ordine di classifica troviamo il Sassuolo di De Zerbi impegnato con la più competitiva delle neopromosse, il Benevento di Inzaghi. I neroverdi sembrano aver smarrito la via, in pratica non vincono da due partite. L’occasione di rifarsi con un avversario alla portata è ghiotta, ma occhio alle insidie che nasconde questo match. Sassuolo – Benevento sarà anche il primo anticipo che si giocherà di venerdì. La Roma invece se la vedrà col Bologna, squadra che fin qui ha avuto un andamento altalenante. Se la Roma giocherà al suo meglio potrebbe aver ragione degli emiliani con una certa dimestichezza, ma anche i capitolini fino a qui non sono riusciti a convincere fino in fondo. Tornando agli anticipi passiamo a quelli del sabato: alle ore 15 scendono in campo Crotone e Spezia per un match che vale tante speranze salvezza. Lo stesso dicasi per Torino vs Udinese, partita che vede i granata obbligati a imporsi contro un’avversaria di pari livello. E infine una sorta di big match tra Lazio e Verona, entrambe a ridosso dell’Europa ed entrambe chiamate a un salto di qualità contro un avversario di livello. Ultimo match in programma per questo weekend di calcio è Atalanta – Fiorentina, una sfida molto interessante. Gli uomini di Gasperini sono certamente meglio organizzati, ma ci si aspetta sempre qualcosa in più dalla rosa viola che però tarda ad arrivare. Presto o tardi potrebbe rivelare delle sorprese.

Continua a leggere

Serie A 10^ giornata

La 10° giornata di Serie A inizia con l’anticipo tra Spezia e Lazio. I liguri sono la squadra rivelazione di quest’anno, mentre gli uomini di Inzaghi cercano il riscatto dopo la sconfitta subita contro l’Udinese. Il big match di giornata è il derby della Mole tra Juventus e Torino, i bianconeri stanno attraversando un periodo altalenante, gli uomini di Gianpaolo sono in una condizione critica in classifica e hanno bisogno di punti per risalire.

Continua a leggere
Translate »