Partners

Pronostici:

Psg – Nizza (1)

Il Psg ha vinto quattro delle ultime cinque partite e rimane a tre punti dalla vetta occupata dal Lille in questo momento. I parigini hanno un attacco straordinario come dimostrano i 55 gol segnati fino a questo momento e mantengono anche la miglior difesa con le sole 14 reti subite. 
Ottimi tre punti per il Nizza nell’ultima partita contro l’Angers per 3 a 0. La squadra si trova a metà classifica con 29 punti conquistati. Per i rossoneri sono abbastanza bilanciati anche la differenza reti con le 27 messe a segno e le 31 subite fino a questo momento di campionato.

Reims – Lens (GG)

Il Reims ha conquistato solo un punto nelle ultime due partite con una sconfitta del Lorient nell’ultima giornata. In classifica con 28 punti e la 14esima. Nel finale di gennaio sono arrivate due vittorie che facevano ben sperare contro Brest e Strasburgo per una nuova ripartenza che si è però bloccata negli ultimi due turni anche a causa delle tante sfide ravvicinate. Il Lens è in sesta posizione e ha due punti da recuperare sul Rennes che occupa il posto per la Conference League. Due i pareggi negli ultimi due turni che hanno un po’ fermato la rincorsa soprattutto per sfruttare il momento non perfetto della squadra che le sta sopra in classifica. Tre punti in questa sfida fuori casa potrebbero diventare fondamentali in classifica.
Bene l’attacco con i 34 gol segnati, un po’ meno la difesa che ne ha subiti 33 in 24 partite.

Lione – Montpellier (GG)

Il Lione è in seconda posizione a soli due punti da recuperare sul Lille capolista. Sono quattro le vittorie consecutive, la squadra vuole continuare a sognare soprattutto considerando che il Psg è ancora sotto in classifica. Il Lione ha conquistato 27 punti in casa. Per il Montpellier sono quattro i punti nelle ultime due partite, che aveva perso le tre partite precedenti. Una classifica che lo vede in 11esima posizione con sei punti da recuperare. Un campionato molto lineare per una squadra che ha come obiettivo minimo quello di arrivare nella parte sinistra di classifica.
Buono l’attacco con 39 reti mentre è un problema la difesa che con i 44 gol subiti è la seconda peggiore del campionato.

Monaco – Lorient (1)

Il Monaco ha vinto ben sette partite consecutive e si è riaffacciato nelle zone altissime di classifica. Attualmente è in quarta posizione con 48 punti ma l’obiettivo rimane quello della Champions League. Al momento sarà difficile per chiunque riuscire a fermarlo. 
Il Lorient ha ottenuto dieci punti nelle ultime quattro partite per uscire dalle ultime tre posizioni, che ora ha quattro punti di vantaggio sul Nantes e vuole proseguire il cammino per salvarsi nel minor tempo possibile. Tra le tre vittorie spicca quella con il Psg per 3 a 2.

Angers – Nantes (Under 2.5)

L’Angers sta attraversando un brutto momento, ha raccolto solamente quattro punti nelle ultime cinque partite. Si allontana la quinta posizione che ora è a quattro punti per una formazione che segna poco con i soli 29 gol segnati mentre subisce tanto soprattutto in questo periodo come dimostrano le 37 reti subite. Due punti in cinque sfide per il Nantes, solo tre vittorie in 24 partite, segna solamente 22 gol e ne subisce ben 39. Un grande problema per una squadra che non sembra riuscire a trovare occasione per raggiungere una salvezza. 

Dijon – Nimes (1X)

Il Dijon ha conquistato solamente un punto nelle ultime cinque partite, sono solo 17 le reti messe a segno che rendono i biancorossi di casa l’ultimo attacco del torneo.
Il Nimes con la vittoria sul Marsiglia sembrava essersi risollevato, ma poi ha subito sconfitte nelle ultime tre partite. Anche per loro solamente 15 punti conquistati fin qui e un attacco molto spento, 20 gol segnati. Il problema principale  è la difesa che ha subito ben 51 gol, se non migliorano questi numeri sarà impossibile sperare nella salvezza.

Metz – Strasburgo (GG) 

Per il Metz un ottimo campionato in piena lotta per le zone europee che al momento distano solo tre punti. Numeri che dimostrano come la squadra sia molto solida con i soli 22 gol subiti, quarta difesa dietro alle tre grandi del campionato. Lo Strasburgo ha conquistato solo due punti nelle ultime quattro partite, una squadra che ha sei punti di vantaggio sulla zona salvezza ma che deve provare ad allungare nel minor tempo possibile. L’ultima partita l’ha vista uscire sconfitta con un secco tre a zero sul campo del Lione. Il rendimento esterno però è di discreto livello anche se ha raccolto un solo punto nelle due ultime uscite lontano dal proprio terreno.

Rennes – St. Etienne (1X)

Il Rennes è in quinta piazza a quota 38, vuole mantenere questa posizione poichè li porterebbe nella prima edizione della Conference League. Un campionato di grande livello fino a questo momento con 10 vittorie, otto pareggi e cinque sconfitte. Un piccolo momento di calo però come dimostrano i soli due punti conquistati nelle ultime tre uscite in questo campionato che deve essere però recuperato già da questa sfida. Il St. Etienne ha ottenuto sette punti in tre partite, è uscito dalle zone basse della classifica con una buona serie di risultati che ha permesso portarsi in una zona relativamente tranquilla di classifica. Tutto questo nonostante un attacco che ha siglato solamente 23 reti contro i 39 gol subiti fino a questo momento della stagione, numeri sicuramente da migliorare nel finale di stagione.

Lille – Brest (1) 

Lille che ha vinto le ultime sei partite consecutive in campionato. Sono 54 i punti conquistati fino ad ora ben bilanciati tra sfide in casa e quelle fuori. Nelle 11 sfide casalinghe hanno conquistato 27 punti con 21 gol fatti e soli 7 subiti. Il Brest si è ripreso dopo una lunga crisi conquistando quattro punti nelle ultime due partite. Fino ad ora discreto campionato per una squadra che è in 12esima posizione ed è praticamente certa della salvezza già da metà campionato.
Questa sarà una sfida improbabile ma i ragazzi di Dall’Oglio la potranno giocare senza alcun peso e con la leggerezza di una squadra che non ha nulla da chiedere alla partita.

Bordeaux – Marsiglia (GG)

Il Bordeaux ha perso gli ultimi tre incontri giocati ed è sceso fino al decimo posto con 32 punti. La squadra ha perso contro Lione, Lille e Brest perdendo le code per la zona Europa. Un match questo che però potrebbe permettere alla squadra di riprendersi e battere quella che è ancora una diretta concorrente per le zone alte della classifica.
Sarà scelto dopo questa partita il mister per la squadra, che avrà ancora Larguet a gestire la situazione per questo match. In classifica è in nona posizione con soli 33 punti conquistati per una formazione che aveva come obiettivo minimo ad inizio stagione l’ingresso in Champions League.

INFORMAZIONE AL CONSUMATORE

Il gioco può creare dipendenza. Se decidi di farlo, gioca responsabilmente solo su siti italiani con regolare licenza AAMS. Su questo sito troverai informazioni sugli Operatori Nazionali che promuovono il gioco legale.

INFORMAZIONI SU QUOTE

Le quote riportate, là dove presenti nei singoli articoli sui pronostici, sono indicative e costituiscono una media tra quelle proposte per ogni singolo evento nei vari siti. Le stesse potranno subire delle variazioni a seconda del sito preso in considerazione dal giocatore.

Translate »